Home Basket Teodosic spettacolo! Virtus 6 su 6. Gentile show, Trento va. Venezia riparte

Teodosic spettacolo! Virtus 6 su 6. Gentile show, Trento va. Venezia riparte

152
0
SHARE

Alessandro Gentile trascina Trento alla vittoria. Il giocatore della squadra nazionale chiude con 29 punti ed è decisivo nei momenti cruciali, specialmente nell’ultimo quarto, quando il Treviso sembrava essere in preda alla vittoria. Invece, i padroni di casa celebrano il ritorno al successo dopo tre sconfitte. Il primo trimestre di Trento è travolgente. La squadra di Brienza inizia forte dalla palla a due, ferendo De Longhi con le penetrazioni del canestro, soprattutto di un gentile ispirato. La difesa trevigiana lotta per contenere l’energia degli avversari, mentre sul fronte offensivo, Logan e i suoi compagni di squadra pagano la scarsa precisione del tiro esterno (2/9 nel primo quarto). Dopo 10 minuti, Trento è in vantaggio 25-16. I punti Cooke e Chillo consentono a Treviso di ridurre lo svantaggio (37-32) in un periodo in cui i canestri Latitano. L’aquila dipende ancora dalle mani di Gentile (19 punti nel gioco centrale) per rimanere in vantaggio, ma prima del lungo intervallo, De Longhi trova il primo vantaggio della notte (38-39). Il canestro di Knox negli ultimi minuti del secondo quarto porta Trento davanti a uno. Nella ripresa del gioco, Treviso prova a fuggire grazie a un parziale di 9 a 0 (43-48). L’aquila fatica molto a segnare i canestri (solo 9 punti nel terzo quarto) e il gioco ora sembra essersi trasformato in favore dei giocatori bianco-blu, trascinati da un Fotu praticamente infallibile dalla linea (9/10 di notte). All’inizio dell’ultimo quarto, Treviso è addirittura più alta di undici (51-62), ma il miglior Gentile visto finora a Trento trascina l’Aquila al suo ritorno (71-65). Due triple dell’ottima cravatta Fotu a Treviso, ma ancora una volta il talento blu è decisivo. Trento ritorna alla vittoria dopo tre sconfitte consecutive in campionato, Treviso si mangia le mani per non essere riuscito a chiudere la partita.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here